Traffico web e frequenza di rimbalzo

Traffico web e frequenza di rimbalzo sono due parametri strettamente collegati: sono, spesso, una funzione inversamente 📊 proporzionale per capire il comportamento della propria clientela, ovvero quanto tempo, ogni cliente, si sofferma a leggere un sito web.

Nello specifico, un sito web di veloce caricamento attirerà clienti che saranno incuriositi a visitare più sezioni dello stesso, e reperire maggiori informazioni a parità di tempo nella visita di altri siti.
Quanto minore è la frequenza di rimbalzo, tanto maggiore può essere la durata della sessione (ovvero il tempo di visita medio del cliente sul sito). Ovviamente questo si può tradurre in maggiori conversioni, come richieste di informazioni o vendite, dato che le persone hanno meno interesse a soffermarsi sulla concorrenza, dato che da noi trovano contenuti potenzialmente più interessanti.

In questo caso, i motori di ricerca agevolano la pubblicazione nella parte alta della pagina a siti web di facile e veloce navigazione, dal momento che ne comprendono il valore aggiunto.

E’, quindi, importante:

  • costruire un sito web di facile e veloce navigazione;
  • inserire contenuti accattivanti, completi, ma di semplice comprensione

E il tuo sito che interesse suscita?
Se vuoi approfondire l’argomento, reperire maggiori informazioni sul nostro modo di sviluppare e migliorare siti web, contattaci quando vuoi.

Lascia un commento

[wp_sitemap_page] https://www.supernet.biz.pl/sitemap.xml